Cum-Scientia. Unità nel dialogo https://riviste.morlacchilibri.com/index.php/cumscientia <p class="p1">La rivista, in versione rinnovata, intende rilanciare la centralità della <em>coscienza</em>, valorizzandone l’<em>atto</em>, ossia quel sapere che accompagna, condizionandolo, ogni suo contenuto e che è il medesimo per ciascun soggetto. Le differenze costituiscono i punti di vista, mentre l’intenzione di verità si esprime nel <em>dialogo</em>, il quale, rivelando il limite di ogni opinione, consente di pervenire a quell’<em>unità</em> che emerge oltre le differenze stesse.<span class="Apple-converted-space"> </span>La nuova veste e la collocazione <em>open access </em>consentono di configurare una <em>agorà</em> aperta al contributo di quegli studiosi che si propongono di fare argine alle concezioni riduzionistiche e materialistiche di fatto dominanti nella cultura contemporanea. Alla rigidità di queste intendiamo opporre l’<em>apertura</em> che è propria del dialogo, il quale consente di oltrepassare il limite della <em>doxa, </em>sospinto verso l’<em>episteme</em> proprio dalla luce della coscienza.</p> Morlacchi Editore it-IT Cum-Scientia. Unità nel dialogo 2612-4629 <p>&lt;a rel="license" href="http://creativecommons.org/licenses/by-nc/4.0/"&gt;&lt;img alt="Licenza Creative Commons" style="border-width:0" src="https://i.creativecommons.org/l/by-nc/4.0/88x31.png" /&gt;&lt;/a&gt;&lt;br /&gt;Quest'opera è distribuita con Licenza &lt;a rel="license" href="http://creativecommons.org/licenses/by-nc/4.0/"&gt;Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale&lt;/a&gt;.</p> Del maestro ministro, o dell’insigne insegnante. Prolegomeni a una filosofia dell’insegnare https://riviste.morlacchilibri.com/index.php/cumscientia/article/view/365 <p class="p1">Abstract: The essay intends to investigate some characteristics that structure the eidos of teaching, such as the relationship between the people involved (teacher-pedagogue/student) and the knowledge (disciplines, objects of study), the learning of mastery, the search for truth, the need to transcend oneself.</p> <p class="p2">Keywords: teach, mastery learning, relationship, truth, knowledge.</p> <p class="p3">Riassunto: Il saggio intende indagare alcune caratteristiche che strutturano lo eidos dell’insegnare, quali la relazione tra le persone coinvolte (docente/discente) e il sapere (le discipline, gli oggetti di studio), l’apprendimento della maestria, la ricerca della verità, la necessità del trascendersi.</p> <p class="p4">Parole chiave: insegnare, apprendere la maestria, relazione, verità, sapere.</p> Piergiorgio Sensi Copyright (c) 2024 Piergiorgio Sensi https://creativecommons.org/licenses/by-nc/4.0/legalcode.it 2024-05-22 2024-05-22 7 11 11 47 10.57610/cs.v7i11.365 Riflessioni sull’idea della fine del mondo, sul tragico e sulla ragione pratica nella filosofia di Kant https://riviste.morlacchilibri.com/index.php/cumscientia/article/view/366 <p class="p1">Abstract: The following considerations are intended to offer a rereading of Kantian morality from the standpoint of the idea of the tragic as the conflict between necessity and freedom. The problematic character of the victory of freedom (moral) in conflict with necessity (natural) makes it impossible to determine the actual morality of the action, resulting in the “derubrication” of responsibility to the legal plane alone.</p> <p class="p2">Keywords: Kant, Tragedy, Moral Philosophy, Eschatology, Practical Reason.</p> <p class="p3">Riassunto: Le considerazioni che seguono intendono offrire una rilettura della morale kantiana a partire dal punto di vista dell’idea del tragico, quale conflitto tra necessità e libertà. Il carattere problematico della vittoria della libertà (morale) nel conflitto con la necessità (naturale) rende impossibile la determinazione dell’effettiva moralità dell’azione, con la conseguente “derubricazione” della responsabilità al solo piano giuridico.</p> <p class="p4">Parole chiave: Kant, Tragedia, Filosofia Morale, Escatologia, Ragione Pratica.</p> Michele Lo Piccolo Copyright (c) 2024 Michele Lo Piccolo https://creativecommons.org/licenses/by-nc/4.0/legalcode.it 2024-05-22 2024-05-22 7 11 51 71 10.57610/cs.v7i11.366 Mattia Cardenas, La filosofia come attualità della storia. Sul concetto di storia della filosofia nell’Italia del Novecento, Padova University Press, Padova 2023 https://riviste.morlacchilibri.com/index.php/cumscientia/article/view/367 <p class="p1">Abstract: In this “analysis of the work” we examine the volume by Mattia Cardenas entitled <em>Philosophy as the actuality of history</em>. <em>On the concept of history of philosophy in twentieth-century Italy</em> and, in addition to briefly indicating its structure, we try to promote a dialogue with the Author on the main theoretical themes that emerge from his research.</p> <p class="p2">Keywords: Italian philosophy, twentieth century, history, synthesis, dialectical distinction.</p> <p class="p3">Riassunto: In questa “analisi d’opera” si prende in esame il volume di Mattia Cardenas intitolato <em>La filosofia come attualità della storia</em>. <em>Sul concetto di storia della filosofia nell’Italia del Novecento</em> e, oltre ad indicarne per sommi capi la struttura, si cerca di promuovere un dialogo con l’Autore sui principali temi teoretici che emergono dalla sua ricerca.</p> <p class="p4">Parole chiave: Filosofia italiana, Novecento, storia, sintesi, distinzione dialettica.</p> Aldo Stella Copyright (c) 2024 Aldo Stella https://creativecommons.org/licenses/by-nc/4.0/legalcode.it 2024-05-22 2024-05-22 7 11 75 99 10.57610/cs.v7i11.367